Evade domiciliari per carri Cantamaggio

Più volte si sarebbe allontanato da casa nonostante fosse ai domiciliari, nell'ultima occasione anche per assistere alla sfilata dei carri allegorici del Cantamaggio: per questo un cinquantacinquenne di Terni è stato arrestato dalla polizia in esecuzione di un provvedimento dell'ufficio di Sorveglianza di Spoleto. L'uomo - riferisce la questura - era sottoposto dal dicembre 2017 ai domiciliari per espiare una condanna a sette mesi per residui pena definitiva. E' però risultato assente ai controlli serali e notturni eseguiti dalla volante. Per questo era già stato denunciato più volte per evasione. Nella varie occasioni, una volta rintracciato dagli agenti l'indomani, aveva riferito che in realtà si trovava in casa al momento del controllo, ma che non aveva sentito il campanello. Quando invece la volante lo aveva individuato nelle vie cittadine o quando era stato sorpreso mentre stava rincasando, aveva dato le giustificazioni più disparate.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Messaggero
  2. AbruzzoWeb
  3. Il Messaggero
  4. AbruzzoWeb
  5. AbruzzoWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Marcetelli

FARMACIE DI TURNO

    Gioca con noi con le PINYPON

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...